Affrontare l’estate

E’ decisamente arrivata l’estate: come possiamo preparare il nostro gatto a passare serenamente e in sicurezza questa stagione?

Come difendersi dai parassiti

Con l’estate e l’aumento delle temperature, arrivano anche piccoli e fastidiosi insetti, come zanzare, pappataci, pulci, zecche e mosche, che possono costituire un problema per il gatto. Molti di questi insetti possono trasmettere malattie molto serie, tra cui la Filariosi e la Leishmaniosi. Le zanzare in particolare possono trasmettere la filaria anche al gatto, sebbene questa malattia sia più frequente nel cane. E’ quindi necessario ricordare la prevenzione con la guida del proprio veterinario.

In particolare è meglio:

–      evitare che il proprio gatto esca durante le ore di maggior presenza di zanzare, come al tramonto, anche se le zanzare possono essere presenti anche nell’ambiente domestico;

–      usare prodotti indicati dal proprio veterinario con effetto repellente e antiparassitario

–      spazzolare regolarmente il mantello del gatto per controllare che non sia presente nessun insetto che possa creare fastidio all’animale.

Ricordate che i prodotti utilizzati per il cane spesso non vanno bene per il gatto, confrontatevi quindi sempre con  il vostro veterinario per scegliere la profilassi più adatta.

Come difendersi dal caldo

Oltre ai parassiti, in estate dobbiamo fare i conti anche con le alte temperature, che possono essere pericolose anche per il nostro gatto.

Nelle ore più calde è meglio lasciare il gatto a riposo evitando giochi troppo attivi.

Diamo al gatto la possibilità di trovare un rifugio fresco, non troppo illuminato dalla luce diretta del sole, ma fate attenzione a ventilatori e aria condizionata.

La cuccia può essere sollevata di qualche centimetro da terra: questo riduce il calore trasmesso dal pavimento.

Ricordatevi di cambiare spesso l’acqua, in modo che sia sempre pulita e fresca. In questo senso, la fontanella può essere una buona alternativa.

Una bella spazzolata quotidiana aiuta il gatto a liberarsi del pelo morto e a regolare meglio la temperatura. Ricordate che la pelliccia è indispensabile per la termoregolazione sia in estate che in inverno e non va mai rasata. Se ci sono molti nodi o la pelliccia è molto arruffata, rivolgetevi a un bravo tolettatore.

I gatti con il mantello chiaro possono avere zone con pelo più rado e quindi possono avere la pelle più esposta al sole, con il rischio di scottature in particolare su orecchie e naso: verificate con il vostro veterinario  la possibilità di usare una crema a protezione solare.

 I forasacchi

Se il nostro gatto ha la possibilità di uscire o  ha accesso al giardino, fate molta attenzione ai forasacchi, delle piccole spighe che quando diventano gialle e secche sono molto pericolose.

I forasacchi infatti possono attaccarsi al pelo del gatto e, grazie alla loro struttura a uncino, possono penetrare nella cute causando un’infezione più o meno grave.

I forasacchi possono entrare anche in orecchie, naso,occhi e gola, con sintomatologia diversa a seconda della posizione. Controllate quindi il vostro gatto ogni volta che rientra in casa.

Punture di insetti

Attenzione infine agli insetti: i nostri gatti possono essere punti da una vespa, un’ape, un tafano, un calabrone o da ragni. Se il gatto viene punto, apparirà un gonfiore nella zona colpita. Questo gonfiore è la reazione allergica alla puntura o alla morsicatura dell’insetto e di solito non comporta forte dolore e neanche conseguenze. Bisogna allarmarsi se il gatto mostra una difficoltà respiratoria e febbre. In questo caso occorre andare subito dal veterinario.

Pubblicato da manuela pintore

Manuela Pintore - consulente della relazione felina: per favorire e migliorare il rapporto con il con il gatto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: